La lotta contro i topi ed i ratti, comunemente definita Derattizzazione, è una delle problematiche più complesse e più richieste dai clienti per le sue evidenti ripercussioni in ambito sociale, ambientale e sanitario. Soprattutto a Roma e nel Lazio si è avuto negli ultimi 5 anni un aumento di infestazione del  32%

Per ostacolare l’insediamento dei roditori è necessario prima di tutto sensibilizzare i residenti a garantire le condizioni igieniche ottimali nelle aree più sensibili.

Queste le tre semplici regole da rispettare:

1.       eliminare ogni possibilità di alimentazione, con l’abbandono di cibi o lasciando i contenitori di rifiuti privi di coperchio;

2.       smaltire sempre i rifiuti urbani all’interno dei cassonetti stradali, evitandone il deposito a terra;

3.       garantire la costante pulizia e manutenzione delle aree dismesse o delle arre verdi circostanti.

Infatti la scarsa manutenzione di cortili con presenza di erba alta e non sfalciata periodicamente, o gli accumuli di legna e ramaglie, sono un’ottima possibilità di rifugio per topi o ratti.

Per quanto riguarda le metodologie di intervento vere e proprie, esse si devono distinguere in base ai luoghi oggetto di infestazione (interni o esterni), all’eventuale rinvenimento di tracce o spoglie, alla presenza di ratti di specie diverse (topo domestico, topo di fogna, ratto dei tetti ecc..) ma in ogni caso devono sempre seguire un rigoroso protocollo, riassumibile nei punti sottoelencati:

·         Accurato monitoraggio delle aree, dei percorsi e dei pertugi, con eliminazione o chiusura di questi ultimi;

·         Installazione di trappole multicattura, ove necessario ed opportuno;

·         Installazione di erogatori d’esca rodenticida;

·         Monitoraggio programmato, controllo di trappole ed erogatori, rifornimento ed eventuale sostituzione delle esche rovinate e/o ingerite;

·         Eventuale riprogrammazione della strategia di derattizzazione, laddove necessario ed opportuno.

 

Chiama lo 06/39.38.80.81 e fissa con i nostri tecnici un sopralluogo gratuito.